logotype
Poesia 2° PDF Stampa E-mail

Arianna Guzzini - Liceo Classico “G. Leopardi”, Macerata

La limatura lenta
d'un corroborare astratto
ricaccia rugginosi grani grossi.
Aspetto il sebo della morte
ungere i capelli tesi,
gonfiare volti scarnificati
nel lento cancro dell'attesa.
Come un morbo espanso
morire d'ideali
in un attendere nervoso
e compiacersi almeno
deli sogghignare
alla vista di quei nemici:
non sono stati altro che rossa ruggine.