logotype
Bando PDF Stampa E-mail

Si allega di seguito il regolamento:

Art. 1- Possono partecipare tutti gli studenti iscritti  alle scuole superiori per l’anno scolastico 2010/2011 aventi cittadinanza europea.

Art. 2- Il tema, da sviluppare secondo la sensibilità di ciascun partecipante, è il contenuto delle lettere dei condannati a morte della Resistenza europea, delle quali si raccomanda la lettura sia in classe che su internet o consultando specifiche pubblicazioni e in seguito a ricerche personali o di gruppo. Si allegano appunto una serie di link per la lettura dei testi e la documentazione on-line:

http://www.resistance-archive.org/

http://www.storiaxxisecolo.it/documenti/documenti7.html

http://www.ultimelettere.it/ultimelettere/ulrisultatitesto.php?scegliricercatesto=tradizioni&tradizione=1&tipot=diretta&lingua=it

Per ulteriori testi e informazioni visitare il sito: http://www.comunicazione.macerata.it/europacheresiste 

Art. 3- Sono previste tre sezioni:

  1. Poesia in lingua italiana, lunghezza massima 33 versi per testo. Si possono inviare da 1 a 3 componimenti.
  2. Narrativa in lingua italiana, il limite massimo è di 2000 parole per testo; si può partecipare massimo con tre scritti, uno per genere: un racconto breve, una pagina di diario, una lettera.
  3. Cortometraggio in lingua italiana o inglese, non deve superare i 5 minuti, ogni singolo autore o gruppo d’autori può inviare un solo filmato.

Art. 4-  Non saranno ammessi testi o filmati che risultino, a insindacabile giudizio degli organizzatori, lesivi dei diritti umani e sociali.

Ogni autore è comunque responsabile delle opere presentate e di quanto dichiarato nella scheda di partecipazione e la stessa partecipazione al concorso implica totale assunzione delle seguenti garanzie:

  1. che le opere sono di sua proprietà, inedite, nuove, originali e non in corso di pubblicazione;
  2. che i filmati e i relativi diritti, che si conferiscono all’ANPI e all’Istituto Storico della Resistenza, non ledono i diritti di terzi avendo già acquisito l’assenso delle persone eventualmente filmate;
  3. di prestare pieno consenso alla pubblicazione e alla diffusione dei testi o delle immagini, che potranno essere utilizzate per pubblicazioni, mostre e manifestazioni ogni volta che l’ANPI e l’Istituto Storico della Resistenza lo ritengano utile, consapevole che ad ogni uso dell’opera verrà indicato il nome dell’autore;
  4. che le opere pervenute rimarranno di proprietà dell’ANPI e dell’Istituto Storico della Resistenza per gli usi che gli enti riterranno opportuni e non saranno restituite.

Art. 5- Ai sensi del D.Lgs. n. 196 del 30.06.09 e successive modifiche, la partecipazione al concorso comporta, da parte dell’autore, l’autorizzazione al trattamento( con mezzi informatici e non) dei dati personali e al loro utilizzo per la partecipazione al concorso e alle iniziative ad esso collegate.

Art. 6- La spedizione dei testi deve avvenire entro il 2 Maggio via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per via cartacea all’indirizzo Via Verdi 10/a - 62100 Macerata, al medesimo va inviata la busta contenete il dvd su cui sarà stato masterizzato il filmato. Per le spedizioni per posta farà fede il timbro postale, purché la busta arrivi entro il decimo giorno successivo alla data di scadenza.

Art. 7-  Le copie dattiloscritte dei testi e il dvd non devono riportare il nome dell’autore o degli autori ma solo il titolo, nella busta o nell’email andrà allegata separatamente una scheda contente i seguenti dati: nome e cognome, luogo e data di nascita, città e ed indirizzo di residenza, numeri di telefono, eventuale indirizzo email, titoli delle opere inviate, dichiarazione di autenticità, firma dell’autore o degli autori.

Art. 8- Le opere verranno sottoposte al giudizio insindacabile di un’apposita Commissione di esperti che le valuterà secondo criteri stilistici e di attinenza al tema. Verranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione, la giuria si riserva anche di segnalare altre opere meritevoli di nota. La premiazione si terrà il 2 Giugno a Macerata( MC).

Art. 9- Premi:

Poesia in lingua italiana:

I posto: opera autografa del pittore Madalin Ciuca più 100 euro

II posto: opera autografa del pittore Christian Muntoni

III posto: libri assortiti

Narrativa in lingua italiana:

I posto: opera autografa della pittrice Irene Diprè più 100 euro

II posto: opera autografa del pittore Christian Muntoni

III posto: libri assortiti

Cortometraggio in lingua italiana o inglese:

I posto: opera autografa del fotografo Francesco Pergolesi più 100 euro

II posto: opera autografa del pittore Christian Muntoni

III posto: libri assortiti

Art. 10- Giurie:

Poesia in lingua italiana: Alessandro Seri, Lara Lucaccioni, Marco Di Pasquale, Renata Morresi, Manuela De Angelis

Narrativa in lingua italiana: Rosella Cameli, Giancarlo Liuti, Angelo Ferracuti, Alessandro Cartoni, Maurizio Boldrini

Cortometraggio in lingua italiana o inglese: Maurizio Boldrini, Lucio Del Gobbo, Luciano Serini, Luigi Ricci, Claudio Gaetani

Art. 11- Presidenza Onoraria: Primo Boarelli, partigiano

 Le porte si aprono, eccoli i nostri assassini. Vestiti di nero. Sulle loro mani sporche portano guanti bianchi. A due a due ci cacciano dalla sinagoga. Le mani alzate sulle nostre teste. Care sorelle e fratelli come è dura dire addio per sempre alla vita così bella. E quelli che restano in vita non dimenticate mai la nostra innocente via ebraica. Sorelle e fratelli vendicatevi sui nostri assassini.”
Esther Srul

“Ruven Atlas che tu sappia che qui fu assassinata tua moglie Gina e tuo figlio Imus. Nosto figlio Imus pianse amaramente. Non voleva morire. Va' in guerra e vendica tua moglie e tuo figlio unico. Ci conducono alla morte e siamo innocenti.”
Gina Atlas

Scritte sui muri della Sinagoga di Kowel, Polonia